giovedì 28 aprile 2011

Spaghetti alla bottarga e olive

La bottarga non è un ingrediente che si usa tutti i giorni in cucina: si tratta di uova di pesce salate ed essiccate ridotte in polvere. Mia nonna tanti anni fa comprava la bottarga in panetti in drogheria e la usava spesso per condire la pasta. Questa ricetta è dedicata alla mia nonna, che era una cuoca meravigliosa e so che veglia su di me. Ciao nonna.

Ingredienti:
300 gr di spaghetti
20 gr di bottarga in polvere
50 gr di olive verdi snocciolate
Cipolla
Pepe

Preparazione:
  1. Fare bollire la pasta secondo i tempi riportati sulla confezione.
  2. Intanto rosolare la bottarga nell'olio e cipolla per qualche minuto allungando con l'acqua di cottura della pasta.
  3. Spegnere la fiamma e aggiungere le olive tagliate a rondelle.
  4. Scolare la pasta nel sughetto di bottarga e olive e amalgamare bene.
Come avrete notato non ho messo sale nel sugo di bottarga perchè già di suo è molto saporita, limitatevi a salare l'acqua della pasta come d'abitudine.

Bellissimi e buonissimi
Eli

3 commenti:

Federica ha detto...

una vera bontà!baci!

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

non ho mai usato assaggiato la bottarga ma sono molto curiosa del sapore gli spaghetti mi piacciano anzi la foto mi fa venir l acquolina in bocca...
by da lia

Eli e Vero... in cucina! ha detto...

Io come ho scritto la bottarga me l'ha fatta scoprire mia nonna tanti anni fa...è buona se piacciono i sapori forti!!!!!grazie per essere passate!!

Posta un commento