martedì 7 febbraio 2012

Portafogli di tacchino speziati

Perchè cucinare una semplice bistecca di tacchino se puoi stravolgerla con poco, facendola diventare un secondo molto più gustoso e saporito?!? Questa è un po' la mia filosofia in cucina... Infatti non c'è una volta che io mi lasci scappare l'occasione di aggiungere/togliere o cambiare qualche ingrediente anche alle mie ricette più classiche... per crearne infinite varianti!!!

Ingredienti:
4 fette di fesa di tacchino non troppo grosse
Cubetti di pancetta
Mezza mozzarella a dadini
Sale, pepe, origano

Procedimento:
  1. Battete la carne in modo da assottigliarla il più che potete. Salatela e pepatela, e cospargete di origano. Al centro mettete due-tre cubetti di mozzarella e qualche cubetto di pancetta.
  2. Ripiegate la carne e chiudetela con gli stuzzicadenti.
  3. Fate soffriggere un po' di cipolla in padella e aggiungeteci poi i portafogli. Fate cuocere bene da entrambi i lati per una decina di minuti in tutto.
Vero

6 commenti:

Francesca ha detto...

La carne bianca si presta bene ad essere farcita: è delicata e lega perfettamente con svariati alimenti! Ottima questa versione...
Franci

patrizia ha detto...

ciaoooo
se passate dal mio blog c'è un giochino per voi!!!bacioni

Elisa ha detto...

Leggeri e saporiti, devono essere proprio buoni!

Erika90 ha detto...

meravigliosi questi portafogli di tacchino...e brava la mia vero!!

pannifricius delicius ha detto...

A casa mia usiamo il prosciutto cotto o lo speck, ma il concetto è lo stesso... hai ragione con poco si ottiene un piatto davvero saporito :-D

Eli e Vero... in cucina! ha detto...

Io non ci riesco proprio a presentare la bistecchina di tacchino triste e sola... Ne va della mia linea ovviamente, ma almeno sono più felice! :) Tanto poi c'è ancora un po' di tempo per rimettersi in forma in vista dell'estate... Giusto??? ^_^
Vero

Posta un commento