giovedì 26 gennaio 2012

Torta... al radicchio!

Sì lo so, ci sono rimasta malissimo anche io... Soprattutto perchè l'ho mangiata, ho pensato che fosse fenomenale e dopo 5 nanosecondi mia mamma mi ha detto che l'ingrediente segreto -che nessuno era riuscito a decifrare- era proprio il radicchio rosso di Chioggia!!! Io non ci sarei mai arrivata... Immaginate il mio sgomento pensando a me con la torta in bocca e sapendo che il radicchio non mi piace proprio. Così avrete un po' più chiara la scena!!!
Comunque ve la consiglio vivamente, non è assolutamente difficile da realizzare, solo un po' brigosa... ma ne vale assolutamente la pena!!!

Ingredienti:
1 radicchio rosso di Chioggia (non troppo grande)
3 uova
200 gr di amaretti
5 cucchiai di zucchero
5 cucchiai di farina 00
1 bustina di lievito

Per la crema al mascarpone:
200 gr di mascarpone
1 rosso d'uovo
1 bustina di vanillina
1 cucchiaio di zucchero

Procedimento:
  1. Lavate e centrifugate il radicchio, poi sminuzzatelo al massimo con il mixer. Tritate finemente anche gli amaretti.
  2. Montate a neve gli albumi con un pizzichino di sale. In una terrina a parte montate i rossi con lo zucchero, aggiungete il radicchio sminuzzato, gli amaretti tritati, la farina e il lievito. Aggiungete poi gli albumi con una spatola, con un movimento dall'alto verso il basso per non smontarli.
  3. Versate in una tortiera apribile di almeno 24cm di diametro e infornate in forno già caldo a 180° per 20-25 minuti. Fate la prova stecchino per assicurarvi che sia cotta!
  4. Lasciatela raffreddare completamente, poi tagliatela a metà in orizzontale.
  5. Preparate la crema al mascarpone in questo modo: sbattete insieme il tuorlo e lo zucchero, aggiungere la vanillina ed il mascarpone. Sbattete bene finché la crema non risulta liscia ed omogenea. Spalmatela su metà torta (quella che rimane sotto ovviamente...) e ricoprite con l'altra parte. Spolverate con un po' di zucchero a velo... E assaggiate che bontà!!!
Eccone una versione tortino anche per chi non poteva mangiare il mascarpone...
Vero

6 commenti:

Federica Simoni ha detto...

che forte questa torta!mi piace!^__^

pannifricius delicius ha detto...

Una torta col radicchio!!!!!! wow che novità!!! Creativa di sicuro ;-D ciaooo

grazia in cucina ha detto...

immagino la scena ..anche io dal titolo ero curiosa ...beh da provare ...anche io non amo molto il radicchio visto che è stagione forse preparandolo cosi lo mangerei!! brava la tua mamma

matematicaecucina ha detto...

Io pensavo ad una torta salata! Mai provato il radicchio in un dolce, ma il vostro mi sembra invitante! Laura

Erika90 ha detto...

ma lo sai che proprio l'altro giorno mia mamma l'ha assaggiata da una sua amica? mi ha detto che è buonissima...mi incuriosisce parecchio, voglio provare!!

Eli e Vero... in cucina! ha detto...

@ Federica: devi assolutamente provarla!!!
@ pannifricius: Che novità e che bontà!
@ Grazia: porterò alla mamma i tuoi complimenti :)
@ Matematica: hai ragione, potevo scrivere "torta dolce"... Dopo provo a modificare il titolo...
@ Erika: fammi sapere come ti viene... Era uguale uguale? Non so che origini abbia la torta, ma come sai anche la mia mamma è veneta!!! :)

Vero

Posta un commento